sabato 1 novembre 2008

Progressi

18 commenti:

Cooking Mama ha detto...

la foto dei tuoi cuccioloni è fantastica. l'ho salvata sul desktop: sono troppo divertenti. Il musetto del cane, poi... è spassosissimo. Bellissimo blog, baci
CookingMama
http://cookingmama.myblog.it

fedeccino ha detto...

Ciao cooking mama, benvenuta !
Mi piace l'idea che Nico e Paco siano presenti su altri desktop in altre case, potenza di internet !
Grazie per i complimenti, che ricambio, anche per la grafica del blog myblog, e per il pesto di Rebecca, malgrado l'uccisione della piantina di basilico !
A presto :)

papavero di campo ha detto...

a nico un bacio stropiccione!

a paco una carezza guardinga!

fedeccino ha detto...

Ciao Papavera :)), buona settimana !
Nico ti ha gia' annusata come fonte di carezze, e ti ricambia con nasate di richiamo, perche' tu continui a stropicciarlo senza soste, e Paco accetta la carezza senza regalarti artigliose conseguenze.

Anonimo ha detto...

strepitosi!
gufetta & co.

Esmé ha detto...

Ehi! Ma qua succedono cose! Io ero persa nel mio idillio con la gattina nuova,(che oggi ho deciso di battezzare Emma), e voialtri già in salotto tutti insieme appassionatamente!
Molto, molto bene.
Di'a Paco che Emma gli manda una leccata femminile ancorché rasposa, e a Nico che il suo naso gommoso è irresistibile.
A te, il Premio San Francesco, e un pensiero affettuoso.

fedeccino ha detto...

@esmé, eh si', succedono cose, passi avanti e precipitose retromarce da gamberi, ritiri sull'aventino e atteggiamenti da bullo garfieldesco, insomma, progressi si', ma e' meglio non lasciarli soli ! Riferiro' il messaggio a Paco, e Nico sara' felicissimo di essere piaciuto (ha bisogno di continue rassicurazioni, sembra me). A presto !

@gufetta, che bello leggere un tuo commento, finalmente ! Hai visto che evoluzione improvvisa delle cose, nella mia famiglia a 4 zampe ? Comunque, non ha un carattere facile questo Paco, non mi riesce di conquistarlo, per ora ... A presto !

Artemisia Comina ha detto...

belli i due.

Anonimo ha detto...

il tuo cane ha un muso eccezionalmente bizzarro!
Ero triste e vederlo mi ha messo allegria. Grazie e complimenti per il blog, ed una carezza piena di amore a Nico!
Ciao Bargeld

fedeccino ha detto...

@artemisia, grazie :)

@Bargeld ciao, grazie per i complimenti, ho appena trasmesso a Nico la tua carezza, dicendogli che anche oggi aveva fatto felice qualcuno.
La bizzarria del suo muso - che sembra quello di un cane d'altre ere geologiche - e' dovuta alla tosatura, che sono costretta a fare ogni tanto se no gli crescono i dreadlocks :) Eccolo in una versione piu' cool con "capelli lunghi" . A presto :)

Esmé ha detto...

Ogni tanto torno a vedermi questa foto. Mi fa un certo effetto, perché Nico somiglia moltissimo a mia zia Gabriella (senza dreadlock)

fedeccino ha detto...

Esmé ho riso troppo di questa cosa, e sentendomi ridere Nico ha scodinzolato a velocita' tripla.
Ho comprato Gattuche 2.0 a Paco (l'originale e' alla frutta), per ora lo ignora.

Esmé ha detto...

Ti manderò in privato una foto della zia, acciocché tu possa constatare di persona. Nico non so se è il caso che si veda in versione umana.
E poi potrebbe pensare che si rida di lui, e come sai per un cane questo è il massimo dell'onta.

fedeccino ha detto...

Ciao Esmé, nello stesso modo, la zia Gabriella e' ancora fra noi ? Se si', forse non gradirebbe vedere la sua versione canina, sono un po' preoccupata degli sviluppi di questa cosa, ma attendo foto :D

Esmé ha detto...

No, la cara zia non è più dei nostri. In vita resta solo la zia Renata, che però somiglia a un pechinese, più che altro.

fedeccino ha detto...

Esmé, e la zia Gabriella via mail ? A questo punto sono troppo curiosa :)

Esmé ha detto...

Non trovo dove ho sapientemente archiviato le foto della zia. Quest'estate ho avuto la felice idea di mettere a posto i cassetti. Ma salterà fuori, promesso.

Anonimo ha detto...

la faccia di nico mi fa morire!!! e il gatto sembra uno zar di tutte le russie!!!
baci, manuela

La Sorella DisSimile non è una testata giornalistica ma un semplice blog privato e amatoriale, senza alcuna pretesa giornalistica. Non può pertanto considerarsi prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07/03/2001.