domenica 20 settembre 2009

Tarte Sablée alla Frutta, con Crema al Burro

Se si deve manipolare del burro, tanto vale non essere avari.
La sablée e' quella solita che mi riesce sempre bene (con l'Artisan ancora meglio), la crema al burro e' scippata alla Ravaioli, la frutta e' quella avanzata (da qui l'impossibilita' di usarne un solo tipo).

Proporzioni per due torte (una dose di pasta ed un vasetto di crema al burro si possono congelare per la prossima occasione ...) :

Sablée
125 gr burro a temperatura ambiente - 125 gr zucchero semolato - 1 pizzico di sale - 250 gr farina 00 - 1 uovo.

Crema al burro
100 gr farina di mandorle - 100 gr zucchero semolato - 100 gr burro - 1 uovo - 2 c. farina, 2 c. di Sherry.

Lavorare in punta di dita farina e burro, ed aggiungere progressivamente zucchero, pizzico di sale, e uovo. Impastare lo stretto necessario, formare un panetto, avvolgerlo nella pellicola e metterlo in frigo per un'oretta.
Nel frattempo preparare la crema lavorando il burro morbido con la farina di mandorle, lo zucchero, l'uovo, la farina e lo Sherry.

Preriscaldare il forno a 180°, stendere delicatamente la pasta (usando poca farina per quest'operazione), arrotolarla sul mattarello e dispiegarla poi sullo stampo, precedentemente imburrato e infarinato.

Bucherellare coi rebbi della forchetta, e poi spalmare un generoso strato di crema.
Disporre infine la frutta tagliata in modo decorativo, io ho usato uva, kiwi gold e prugne.
Si e' dorata in 16 minuti, e l'ho spolverata di zucchero a velo dopo averla fatta raffreddare su una gratella.

12 commenti:

Claudia ha detto...

E' bellissima!!!!!!! sarà sicuro buonissima :-)))) bacioni..

Anonimo ha detto...

potresti spedirne un pezzetto per posta? vorrei slurparne subito.
ciao, manuela

APRANZOCONBEA ha detto...

ciao Federica,
ho letto il consiglio su Faenza...scusa...sono un po' tarda...intendevi che in 5 e in tutto avete speso 35 euro??
e poi...fai delle cose BUONISSIME!! e complicate anche, ma sembra che le fai con gran facilità. stupendo!

papavero di campo ha detto...

ancora della serie chissene delle calorie:-)

benebene!facciamoci del male!
o del bene???!!!

un bacio!

fedeccino ha detto...

Claudia, grazie ! Senza falsa modestia si', era buona :D

Manuela, non lo posso fare anche volendo, e' sparita in un batter d'occhio. La rifaro' quando venite !

Ciao bea, nono no era un vero consiglio, ma piuttosto un avviso volto ad evitarti la prova ! Infatti, i 35 euro in 5 li abbiamo spesi SOLO per quel piatto di sottoli, e l'importo assurdo ancora ci fa ridere. Il totale del conto era altrettanto assurdo.
Grazie per i complimenti sul blog :)

Papavero hai ragione, calorie a gogo, mi hanno costretta ad una sessione supplementare di WiiBoxe :D

cristy ha detto...

E' davvero molto bella!
Oltretutto dev'essere anche molto...ma molto buona!
Ciao Cristy

fedeccino ha detto...

Ciao Cristy, grazie ! La deco' di questa torta sta ottenendo piu' successo di quanto pensassi :))
A presto :)

Gunther ha detto...

è decisamente magnifica la tua torta, magnifica da vedere e buoan da manfiare

fedeccino ha detto...

Gunther, grazie :)

fiOrdivanilla ha detto...

sono un bel po' in ritardo ma.. per i complimenti non lo si è quasi mai inf ondo.. o no? :)
questa torta mi ha colpito proprio, quindi ho voluto farti i complimenti appunto per questa squisitezza !

fedeccino ha detto...

fiOrdivanilla, grazie :) Ho ricambiato la visita, anche da te ho trovato cose che hanno colpita !
A presto :)

iana ha detto...

WOW! E' splendida.... posso copiarti l'idea?

La Sorella DisSimile non è una testata giornalistica ma un semplice blog privato e amatoriale, senza alcuna pretesa giornalistica. Non può pertanto considerarsi prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07/03/2001.