mercoledì 19 agosto 2009

Gelato alle Pesche Bianche & Zenzero, con Biscottini all'Anice

Abbinamento profumato, delizioso e digestivo (altro che Grand Soleil ...).
Per il gelato ho elaborato un'idea di mia sorella, mentre i biscottini sono ispirati da Cléa, che a sua volta aveva trovato la ricetta sulla rivista di una catena di negozi bio francesi. Gelato davvero fresco, perfetto dopo una cena piccante, e biscottino sorprendente, senza grassi e con la consistenza un po' rustica della farina fioretto di mais, nobilitata pero' dall'aroma multisfaccettato dello zucchero muscovado.

Gelato alle pesche Bianche & Zenzero
280 gr netti di pesche bianche - 140 gr zucchero semolato - 150 ml latte (io di soya) - 1 c. latte condensato - c.ca 1 cm zenzero grattugiato - il succo di 1/2 limone.

Sbucciare le pesche e tagliarle a tocchetti. Frullarle insieme allo zenzero grattugiato ed al succo di limone. A parte mescolare il latte con lo zucchero ed il latte condensato. Unire i due composti mescolando bene. Versare nella gelatiera, con la mia questo gelato rosa tenue e' montato in 38 minuti. Si puo' decorare con qualche petalo di Salade de Fleurs (ancora grazie per la dritta di questo sito, Fabien).
Quello del latte condensato e' un trucco per mantenere il gelato cremoso anche dopo che ha soggiornato nel congelatore, e l'ho imparato in una delle puntate sui dolci di Maurizio Santin. Funziona, mannaggia.

Biscottini all'anice (dose per c.ca 25 pz)
2 uova - 80 gr zucchero muscovado - 100 gr farina fioretto di mais - 1 cc semi di anice verde.

Preriscaldare il forno a 160°. Nell'impastatrice, mescolare con la foglia le uova e lo zucchero, aggiungere progressivamente la farina, lavorando pochissimo. Infine, alla velocita' minima, spolverare il cc di semi di anice e spegnere non appena si e' bene amalgamato al composto.

Su una placca ricoperta di cartaforno disporre piccoli cucchiaini di impasto, aiutandosi col dito leggermente unto di olio per farli scendere prendendo una forma piu' o meno circolare (in cottura si appiattiranno, occorre distanziare bene tra di loro i biscottini).
Cuocere per c.ca 10 minuti, e lasciare raffreddare su una gratella. Spolverare di zucchero a velo prima di servire.

10 commenti:

Barbara ha detto...

A fare i biscottini ora non ci penso, ma di questo gelato ho subito stampato la ricetta, perchè il tuo è venuto a dir poco fantastico, brava!

fedeccino ha detto...

Ciao Barbara, grazie, fammi sapere come va quando lo proverai :)

Cristina ha detto...

Wow in questo momento prenderei proprio tutto, gelato e biscottini
complimenti davvero brava
un abbraccio

fedeccino ha detto...

Ciao Cristina, benvenuta ! Grazie, per la prossima produzione ti terro' da parte una coppa come quella della foto ;)

Alessandra ha detto...

ciao.
Non capisco la quantità di latte condensato.

fedeccino ha detto...

Ciao Alessandra, "1 c" e' un cucchiaio :)

Alessandra ha detto...

grazie di cuore.
oggi provo poi ti faccio sapere

fedeccino ha detto...

D'accordo Alessandra, mi raccomando fammi sapere :)

Alessandra ha detto...

è venuto buonissimo; io però ho fatto bollire e setacciare il latte.
grazie ancora

fedeccino ha detto...

Dai Alessandra, sono troppo contenta ! E' una ricetta semplice, ma con una buona gelatiera secondo me il risultato e' buonissimo, davvero :)
A presto :)

La Sorella DisSimile non è una testata giornalistica ma un semplice blog privato e amatoriale, senza alcuna pretesa giornalistica. Non può pertanto considerarsi prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07/03/2001.