domenica 18 aprile 2010

Clafoutis agli Asparagi


Il clafoutis e' talmente comodo e veloce che si fa prima a farlo che a scriverne la ricetta, ed il risultato puo' essere talmente scenografico e gustoso da risolvere, insieme a un'insalata, una cena improvvisata.
Questo al solito e' di ispirazione francese, e viene da un numero di Elle dell'inizio di aprile.

Per 4 persone :
Una confezione di asparagi verdi freschi (eventualmente anche alcuni bianchi) - 4 uova - 200 ml di latte - 1 caprino fresco - 2 c. prezzemolo tritato (o cerfoglio) - sale&pepe, noce moscata, burro.

Lavare e pelare la parte da sotto la punta in giu' degli asparagi, tagliarne la parte dura, e metterli a sbollentare in acqua salata per un paio di minuti.
Scolarli su della carta da cucina per far perdere loro piu' acqua possibile.
Nel frattempo preriscaldare il forno a 180°. Sbattere nel mixer le uova col latte ed il caprino. Salare, pepare e grattugiare noce moscata secondo il proprio gusto.
Lavare e tritare il prezzemolo. Imburrare due ceramiche da forno, ripartirvi il composto di latte e uova con caprino, spolverare di prezzemolo, ed adagiarvi gli asparagi.
Infornare per circa 20 minuti, finche' il clafoutis rapprende, ed acquisisce un colore dorato. Servire subito.

8 commenti:

la belle auberge ha detto...

Yummy! davvero invitante questo clafoutis.

fedeccino ha detto...

Eugenia, indeed ! Il caprino gli da' una spintarella nella giusta direzione.

Henriette ha detto...

Dommage que je ne puisse pas m'inviter pour manger ce plat, j'en ai l'eau à la bouche!

Chiara ha detto...

deliziosa questa ricetta,adoro l'atmosfera del tuo blog,tres chic!!!

fedeccino ha detto...

Salut Henriette, ça me fait plaisir de te voir de temps en temps ici. Merci, c'est vrai que ce clafoutis au chèvre est vraiment bien :)

Ciao Chiara, anche a me piace molto l'atmosfera del tuo, proprio un paio di giorni fa ero passata e mi ero incantata a leggere degli arancini di Montalbano :)
A presto !

Marie-France ha detto...

Coucou, un petit bonjour en passant, ça faisait longtemps que je n'étais pas venue te voir... Très sympa ce clafoutis aux asperges, et il faut en profiter, la saison des délicieuses asperges est tellement coute.
Bises, à bientôt...

fedeccino ha detto...

Ciao Marie-France, merci de la visite :)

ristorante padova ha detto...

Buonissimo! Grazie

La Sorella DisSimile non è una testata giornalistica ma un semplice blog privato e amatoriale, senza alcuna pretesa giornalistica. Non può pertanto considerarsi prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07/03/2001.