domenica 22 febbraio 2009

Crema di Lenticchie Rosse con Feta Speziata

Questa ricetta della Frenk di un po' di tempo fa, a sua volta ispirata da Comidademama, mi era rimasta impressa, e mi ero ripromessa di provarla.
L'occasione viene da una visita al NaturaSì di Ravenna, dove ho finalmente trovato le lenticchie rosse che cercavo, piu' innumerevoli cosette bio/naturali piuttosto care e probabilmente di dubbia utilita'.
Ho fatto qualche variante ... :)
Quindi, per due persone :

150 gr lenticchie rosse, 1/2 cipolla, 1 carota, 500 gr brodo vegetale, acqua q.b., 100 gr di formaggio feta, salsa di soja shoyu, olio evo, yoghurt naturale, il succo di 1/2 limone, pepe nero, paprika, curcuma.

Ho fatto diventare trasparente la cipolla tritata, rinvenendola in poco olio, ho aggiunto la carota pure tritata e poi, non so se in modo ortodosso, ho fatto "tostare" le lenticchie in questo fondo, con poca salsa di soja.
Ho poi aggiunto il brodo precedentemente riscaldato ed ho coperto, lasciando prendere bollore.
Queste lenticchie devono cuocere 15/20 minuti, ed assorbono velocemente il brodo, quindi si deve regolare la quantita' di acqua da aggiungere a seconda che si voglia una crema densa oppure no.
A cottura ultimata ho frullato bene col mixer ad immersione, aggiunto poco sale, 2 cucchiai c.ca di yoghurt naturale, e poco olio evo, ed ancora un po di salsa di soja.
Mescolare gentilmente, e servire ben caldo, aggiungendo in ogni piatto un cucchiaio c.ca di succo di limone, una grattatina di pepe nero, e sbriciolando al centro c.ca 50 gr di feta per ogni porzione. Spolverare la feta di poca paprika e curcuma, et voilà.

Il riflesso dell'inferriata nel piatto e' simbolico, continuo a sentirmi prigioniera.

7 commenti:

Ciboulette ha detto...

Ho comprato la feta per 2 volte, e per 2 volte l'ho lasciata ammuffire...ora mi tenti, che faccio, ci riprovo??? :))

fedeccino ha detto...

Ciboulette, spero di si' !
Mi piace la feta sposata con le lenticchie, ma anche da sola con dei crackers, in un'insalata con pomodorini, olive e cipollotto, al forno con le verdure al cartoccio... nel mio frigo non fa mai in tempo ad ammuffire, spero di contagiarti :)

papavero di campo ha detto...

conosco il piuttosto caro di natura sì! che alla fine mi portò a natura no!
scherzo! però fa parte di una fase di vita, ora battitrice libera:)

mi piacciono le lenticchie e mi piace la feta e l'accostamento che hai proposto

Mariluna ha detto...

molto interessante questi gusti...che immagino mi piaceranno di sicuro!
la feta é un formagio che amo particolarmente!

*____*

fedeccino ha detto...

@Papavero, non so se arrivero' alla fase NaturaNo :), per ora devo fare 25km per arrivare a quel negozio, il che e' una buona forma di dissuasione, nel caso fossi di nuovo tentata dai loro favolosi succhi di frutta VitaVerde Bio Mela-Amarena.
L'accostamento lenticchie-feta e' nato per puro azzardo, ma funziona !
@Mariluna, anche a me la feta piace molto, e ricordo ancora il tuo post dove parlavi del tuo appuntamento a cena al ristornate greco con sottofondo di rottura di piatti :)
A presto !

FrancescaV ha detto...

eccola la ricetta di cui mi parlavi, veramente interessante ed originale.

fedeccino ha detto...

Ciao Francesca, si' e' proprio lei ! Sono contenta che ti ispiri, il contrasto e' nato per caso ma mi e' piaciuto subito, al punto da ripeterlo. A presto :

La Sorella DisSimile non è una testata giornalistica ma un semplice blog privato e amatoriale, senza alcuna pretesa giornalistica. Non può pertanto considerarsi prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07/03/2001.